Liposuzione pettorali costi

Liposuzione pettorali Riduzione dell’ eccesso di adiposità localizzata nella zona dei pettorali (pseudo ginecomastia). L’inestetismo è maschile per definizione.
Paziente Buona salute e elasticità nella zona da operare. Sui pettorali è possibile che si presente anche un anomalo sviluppo della ghiandola mammaria (ginecomastia). In questo caso l’intervento richede l’asportazione chirurgica della ghiandola.
Risultato La bontà del risultato dipende dall’abilità del chirurgo estetico e dall’ adeguata elasticità cutanea.
Durata L’intervento di liposuzione alle pettorali non dovrebbe superare i 25 minuti. L’ asportazione dalla ghiandola 40 minuti.
Anestesia Locale
Regime Day surgery
Convalescenza Il paziente torna a casa con un bendaggio da tenere qualche giorno.
Costi Liposuzione 2500 – 3000 €
Ginecomastia 3000 – 4000 €

Se il costo della liposuzione pettorali è maggiore del costo massimo indicato riteniamo che sia ingiustificatamente alto. Se il costo è minore del costo minimo indicato potrebbe essere un segnale di scarsa qualità.

L’intervento di rimodellamento dei pettorali in presenza di ginecomastia ghiandolare è più complesso e conseguentemente più costoso. Si tratta di una procedura che non impiega la tecnica della liposuzione (non si può lipoaspirare la ghiandola) e quindi va rimossa chirurgicamente.

C’è cellulite e cellulite e distinguere il proprio cruccio è il primo passo per risolvere l’inestetismo. Spesso si confonde il semplice grasso localizzato con la più problematica cellulite. La differenza invece é sostanziale. Riconoscere alla base il tipo e grado di dismorfia è fondamentale per l’individuazione della terapia più mirata (e quindi più efficace) per affrontare quello specifico inestetismo. Spesso, per un’azione sinergica, le strategie per affrontare cellulite e/o grasso localizzato possono essere complementari ed applicate addirittura contemporaneamente.

adminLiposuzione pettorali costi